Si definisce infertilità secondaria la difficoltà a concepire una seconda volta dopo un anno dalla ricerca, nonostante si abbia alle spalle una gravidanza conclusa con successo.

Chi ha già avuto un bambino è spesso convinto che non avrà alcun problema di concepimento quando intraprenderà questa strada per la seconda volta.

Non sempre però è cosi semplice.

 Quali sono le motivazioni di questo problema?

Difficile dire a priori quali possano essere i motivi dell’infertilità secondaria.

Tra le cause principali ricordiamo:

  • età della donna: il picco di fertilità va dai 20 ai 30 anni, per scendere poi con il passare del tempo;
  • problematiche insorte dopo la prima gravidanza:
  • Infezioni;
  • complicanze morfologiche;
  • patologie secondarie;
  • alterazioni ormonali dovute ad esempio ad un aumento di peso.
  • alterazioni della quantità e della qualità degli spermatozoi nell’uomo : lo stile di vita ma anche l’ipertensione, il diabete, il fumo e l’alcool possono influire sulle caratteristiche del liquido seminale.

Che esami fare?

Oltre alla consueta visita ginecologica, per valutare l’assetto generale della coppia  vengono effettuati:

  • esami del sangue per determinare l’assetto ormonale della coppia;
  • esame del liquido seminale per l’uomo;
  • eventuale isterosalpingografia per valutare la morfologia dell’utero e la pervietà delle tube nella donna;
  • eventuale laparoscopia per escludere la presenza di endometriomi nella donna.

Si può fare qualcosa per favorire il concepimento?

Tra i consigli che una coppia può provare a seguire abbiamo:

  • evitare gli alcolici;
  • smettere di fumare;
  • curare l’alimentazione;
  • alleggerire lo stress e l’ansia;
  • tenere il peso sotto controllo;
  • controllare l’ovulazione;
  • sottoporsi ad esami consigliati dal medico per stabilire le cause del problema.

____________________________________________________________________________________________________________

Leggi anche:

Esiste una dieta specifica per aumentare le possibilità di gravidanza?: CLICCA QUI

Fertilità: un pratico vademecum di 10 Consigli per tenerla sotto controllo: CLICCA QUI

Diagnosi di infertilità: gli esami da fare: CLICCA QUI

Rimani sempre aggiornato, seguici su